Museo delle Conchiglie

Presso la sede dell'Istituzione culturale Federico II di Menfi è ubicata la mostra permanente di una importante collezione malacologia.

Si tratta dell’esposizione, unica in tutto il territorio agrigentino, che raccoglie, all'interno di tre sale dedicate ad altrettanti grandi malacologi di fama mondiale, quasi 5.000 esemplari, scientificamente catalogati a cura della S.I.M. (Società Malacologia Italiana) secondo i canoni e i criteri previsti dalla malacologia ufficiale.

La collezione comprende molti esemplari provenienti dal mare di Porto Palo, a testimonianza della straordinaria abbondanza di specie e della elevata “biodiversità”delle nostre coste, testimoniata dalla presenza di un importante biotipo la cui protezione deve essere salvaguardata, sia pure nell’ambito dello sviluppo sostenibile.

La mostra permanente nasce dalla donazione della signora Vanna Rotolo (1943-2014), la quale in oltre venti anni di lavoro appassionato e metodico ha raccolto conchiglie provenienti da tutto il mondo.

L’esposizione stupisce e meraviglia per i colori e le forme gioiose e fornisce stimoli in grado di risvegliare la sua coscienza, suscitando curiosità per i tesori naturalistici del mondo sommerso.