Capparrina

E' una zona naturalistica di grande valore.

Confina con vigneti e con il torrente Femmina morta.

Vi è una rigogliosa vegetazione di palme nane e di giaggiolo nano.

Tra le altre specie botaniche sono presenti il narciso selvatico, il teucrio, l'asfodelo, la corolina minore, la ferula minore, la varianella ed il gladiolo illirico.

Sulle dune della spiaggia crescono il giglio marino e l'eringio marittimo.

La spiaggia isolata ospita anche molte specie animali quali la tartaruga marina e la tartaruga palustre.

Nidificano inoltre storni, gabbiani reali, gazzette e spatole.